Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

ATTENZIONE AI BOLLETTINI TRAPPOLA

CONFUSI CON I DIRITTI ANNUALI DELLA CAMERA DI COMMERCIO

Il diritto annuale dovuto alla Camera di Commercio è un tributo imposto ad ogni impresa iscritta o annotata nel Registro delle Imprese e da ogni soggetto iscritto al Repertorio delle Notizie Economiche e Amministrative.

Alcune imprese, nostre Associate, ci segnalano, sempre più spesso, il ricevimento di bollettini postali che graficamente ricordano quelli emessi dalle Camere di Commercio e che, per tale motivo, risultando con essi confondibili, potrebbero creare incertezza sull’obbligatorietà o meno del pagamento delle somme in essi indicate.

Più in particolare, si tratta di richieste di pagamento, non obbligatorie, che danno diritto ad usufruire a non meglio specificati servizi che, sia attraverso il richiamo alla Camera di Commercio, che per la veste grafica, ricordano il tributo annuale effettivamente dovuto.

A titolo di esempio, si citano i bollettini di pagamento emessi dalla Soft Easy, dal Portale Imprese, dal Casellario Unico Telematico Imprese e dalla Diope Srls, per i quali Vi consigliamo di prendere visione di tutto il contenuto dei servizi proposti, al fine di valutarne l’effettiva necessità ed utilità per la Vostra impresa, avendo cura di prestare particolare attenzione al retro del bollettino, nel quale sono indicate le condizioni generali del servizio offerto, spesso e volentieri riportate con caratteri molto piccoli e dunque poco leggibili.

In presenza di dubbi, Vi invitiamo senz’altro a contattare il Comitas o la Camera di Commercio interessata.

Qualora vogliate approfondire la materia, può essere utile rammentare i provvedimenti assunti dall’AGCOM nei confronti delle seguenti società: 1) Provvedimento n. 24801 AGCOM c/ Kuadra srl  bollettino n. 9/2014; 2) Provvedimento n. 23387 AGCOM c/ Avron S.r.o., Bollettino n. 28 del 01/08/2011; 3) Provvedimento n. 22583 AGCOM c/ Expo Guide S.C., Bollettino n. 28 del 01/08/2011.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title