Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

ATTENZIONE ALL’AUTORIZZAZIONE PER L’ADDEBITO DEGLI INTERESSI

In riferimento alla richiesta di sottoscrizione del modulo “autorizzazione all’addebito degli interessi” effettuata dalle banche, per precauzione è consigliabile inviare un reclamo su condotta illegittima della banca stessa.

Infatti il Comitato Interministeriale per il Credito ed il Risparmio prevede nei rapporti bancari la medesima periodicità nel calcolo degli interessi creditori e debitori, nonché l’espresso divieto di anatocismo (gli interessi debitori maturati non possano produrre interessi, salvo quelli di mora)

Gli interessi passivi calcolati al 31 dicembre diventano esigibili a partire dal 1° marzo dell’anno successivo a quello in cui sono maturati (art. 4, comma quarto).

La banca deve consentire al cliente di pagare al 1° marzo o addebitare sul conto corrente le somme relative agli interessi passivi maturati nell’anno precedente, senza costringerlo a sottoscrivere l’“autorizzazione all’addebito degli interessi”. L’addebito automatico di fatto riaprirebbe l’anatocismo! COMITAS ASSISTE GLI INTERESSATI AL PERFEZIONAMENTO DELLE PRATICHE

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title