Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

CANCELLATO L’EMENDAMENTO CHE REINTRODUCEVA L’ANATOCISMO

L’anatocismo, costato per anni miliardi di euro a imprese e consumatori rischiava di essere reintrodotto grazie ad un emendamento che si preoccupava di tutelare gli interessi delle banche a discapito di aziende e cittadini.
Le Commissioni Ambiente e Industria del Senato, dopo proteste e sollecitazioni da parte delle associazioni di tutela, tra cui Comitas, che per anni hanno condotto battaglie giudiziarie sull’anatocismo, hanno dato via libera alla cancellazione dell’articolo 31 del decreto LEGGE N.91/2014 che reintroduceva appunto l’anatocismo cioè la capitalizzazione degli interessi su un capitale (affinché essi siano a loro volta produttivi di altri interessi), un meccanismo atto a massimizzare i profitti del creditore a esclusivo danno della controparte, il debitore, quindi le imprese. La reintroduzione dell’anatocismo sarebbe stato un vero danno per le aziende, un beffa se si considera il suo inserimento all’interno di un decreto legge “per il rilancio delle imprese.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title