Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

IL LATO DEBOLE DELL’INNOVAZIONE ICT

L’era digitale, l’era dell’informazione e della comunicazione avvantaggia soprattutto le grandi aziende, perché per i grandi risultai c’è bisogno di notevoli risorse economiche e professionali. Le piccole aziende almeno hanno un vantaggio, non sono obiettivo di guerra informatica che può colpire attraverso  una estesa serie di opportunità a disposizione degli hacker. Nonostante le crescenti preoccupazioni, soprattutto degli Stati sovrani, non esistono normative internazionali in materia, tutti siamo a rischio, soprattutto se custodiamo dati e informazioni appetibili. Terrorismo e spionaggio sono molto aggressivi.

Le debolezza del sistema rende un attacco nucleare meno pauroso, a livello quotidiano, di un attacco informatico che genera su sistemi di computer disagi e danni reputazionali notevoli. Un attacco informatico ben fatto può distruggere un’azienda, visto che ormai tutto si regge sui computer. Siamo particolarmente fragili ed esposti come quando siamo privi di energia elettrica, di mobilità, di accesso.

Al lato oscuro del digitale, cioè alle controindicazioni di cui solo ora cominciamo a renderci conto, soprattutto per l’efficienza, aggiungiamo l’ansia di gestirne la protezione.

L’attività informatica aumenterà in termini numerici e di livello di sofisticazione: è necessario quindi intraprendere azioni opportune non solo per implementare le tecnologie adeguate ma anche per collocare personale idoneo con competenze adeguate per consentire efficaci processi di risposta agli incidenti. La grande quantità di rischi a cui le organizzazioni sono sottoposte a causa dello spionaggio informatico e del cyberterrorismo, obbliga le aziende ad abbandonare atteggiamenti di compiacenza, visto che è in gioco la sicurezza. Man mano che la fisionomia del campo di battaglia informatico si va sfumando, il futuro è sempre più imprevedibile. L’unica certezza è che spionaggio, terrorismo e guerra a livello informatico sono una realtà che impone alle aziende di proteggersi proattivamente, per non rischiare di diventare le prossime vittime.

 

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title