Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

IL PARADOSSO DEL CONSENSO

Governare per conquistare il consenso invece di conquistare il consenso per governare; questa la vera mistificazione della politica che negli ultimi trent’anni ha determinato la precarietà di oggi. Governare per assoldare clientele con benefici e vantaggi, così da garantirsi voti di preferenza sicuri con cui scalare il potere partitico.

Governare appesantendo il debito pubblico impiegato per soddisfare più i consumi e meno gli investimenti, per alimentare le clientele che hanno infestato la gestione pubblica e per consolidare i privilegi che ne hanno ingessato lo sviluppo.

La Società civile reagisce al clientelismo con il familismo, favorendo la carriera di figli e parenti perpetuando le posizioni acquisite dai padri.

Oggi il debito pubblico è al collasso e non è più in grado di drogare la coesione sociale e lo sviluppo; emerge la realtà di un degrado civile e culturale, un arretrato di infrastrutture e una carenza di politica industriale.

La macchina pubblica è tanto inefficiente quanto costosa; mentre la macchina privata delle piccole imprese macina meglio di tutti a meno costi e più efficacia per il benessere diffuso.

La crisi attuale è tutta qui; senza il debito le risorse vengono solo dal valore vero creato con l’efficienza e l’innovazione, pilastri della produttività. Per creare questo valore occorre prima scrostare e ripulire la macchina dello Stato e della Società dagli esiti del clientelismo e del familismo. Quindi non è una crisi ciclica ma in cambio fondamentale del sistema Paese.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title