Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

REVISIONE DELLE PENSIONI IMPROPRIE

Gli ammortizzatori sociali, al netto dei contributi figurativi, costano circa quindici miliardi l’anno, due terzi a carico dei lavoratori e un terzo della fiscalità generale. Gli assistiti sono circa cinque milioni; occorre convertire l’assistenza, ove possibile, in formazione assistita in modo da contrastare il lavoro nero e la rinuncia a nuovi inserimenti.
Un altro intervento necessario è la revisione delle pensioni aggiornandole in funzione contributiva in modo da cancellare ingiustizie inaccettabili di assegni che non corrispondono alla realtà effettiva dei versamenti effettuati o del periodo lavorato. Ovviamente partendo da prelievi sugli importi superiori alla media o su quelli scaturiti da leggine furbesche architettati da sindacalisti anche per se stessi. In generale sottrarre l’INPS all’invadenza dei sindacati che non rappresentano che una minoranza dei lavoratori. Ricordiamo che l’INPS ha in carico circa venti milioni di posizioni ed eroga sedici milioni di pensioni previdenziali più cinque milioni assistenziali. Un equilibrio che corre verso instabilità evidente senza il recupero del maltolto (baby pensioni).

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title