Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

  • INGIUSTIZIA E PRIVILEGIO NEL LAVORO

    Il passaggio dall’articolo 18 dello statuto (tutele forti per la minoranza dei lavoratori) alle tutele crescenti (uguali per tutti i nuovi assunti) crea un doppio livello di protezione (licenziabilità limitata e soggetta a valutazione del giudice) tra chi è già avvantaggiato di essere inquadrato in una grande azienda e chi, ultimo arrivato, pur trovandosi nelle […]

  • IL PREZZO DELLA NEGLIGENZA VERSO LE PMI

    Il risultato della politica poco attento alla PMI? Il 20% ha chiuso i battenti dall’inizio della crisi; quelle rimaste attive hanno quasi tutte ridotto la redditività, il margine operativo, soprattutto a causa della carenza di liquidità e dei rapporti tesi con le banche (che hanno ridotto il credito di oltre il 10%, mentre lo hanno […]

  • GIUSTIZIA DANNOSA

    Possiamo chiamare vera giustizia quella in cui rimangono inevase cinque milioni di causa al primo grado e altrettanto al penale; quella in cui le cause durano in media otto anni? La situazione delle giustizia italiana non solo crea sfiducia nel diritto ma determina un concreto vantaggio per chi delinque con con il concreto effetto di […]

  • LA GIUSTIZIA NELLA DETENZIONE

    Il Ministro della Giustizia ha dichiarato alla fine del 2014 che i detenuti in Italia sono 54.050 e i posti 49.494. L’indice di sovraffollamento è calato dal 162,5% al 109,2. Migliore di quello di Francia e Gran Bretagna. La diminuzione della popolazione carceraria è accompagnata dall’aumento delle pene alternative passate da 22.511 a 31.045. Ci […]

  • REVISIONE DELLE PENSIONI IMPROPRIE

    Gli ammortizzatori sociali, al netto dei contributi figurativi, costano circa quindici miliardi l’anno, due terzi a carico dei lavoratori e un terzo della fiscalità generale. Gli assistiti sono circa cinque milioni; occorre convertire l’assistenza, ove possibile, in formazione assistita in modo da contrastare il lavoro nero e la rinuncia a nuovi inserimenti. Un altro intervento […]

  • L’ELUSIONE FISCALE NON E’ SEMPRE REATO

    Sempre nel solco della chiarezza e della semplificazione, occorre rendere l’elusione impossibile; cioè la possibilità di interpretare le norme in maniera furbesca per ottenere vantaggi impropri. Le scelte operative di un’attività produttiva, stimolate da ragioni organizzative ed economiche, non possono essere condannate penalmente anche se comportano vantaggi fiscali; ove sviluppino procedure smaccatamente improprie solo sanzioni […]

  • L’ITALIA S’E’ DESTA?

    Non temere di fare piazza pulita dove c’è marciume dilagante, ovvero alterazione e manipolazione di meriti e bisogni; gran parte della società è per bene, qui va data la sveglia affinché si possa finalmente dire “L’Italia s’è desta!”

  • POCHE IDEE PER IL TURISMO

    Unificare le attività degli Enti che si occupano di promozione turistica (Enit, Ice, Camere di Commercio, Invitalia) limitando l’operatività degli Enti Locali alle manifestazioni temporanee (mostre, sagre, rievocazioni storiche e simili). Promuovere la realizzazione di strutture alberghiere di alta gamma anche convertendo le strutture demaniali con deroghe paesaggistiche ponderate. Internazionalizzare la selezione dei dirigenti dei […]

  • ANCORA NON E’ CHIARA LA STRADA GIUSTA

    La gente è confusa tra populismo (promesse colorite), giustizialismo (tutti a casa) e antipolitica (tutto fa schifo), mentre i responsabili (clientele e privilegi) rimangono militanti in difesa delle loro occupazioni abusive o squilibrate. Gli elettori si dividono tra disillusi (che si astengono) e illusi (che votano per interesse), sempre meno sono quelli che votano per […]

  • IL DINAMISMO NON BASTA

    Il dinamismo dell’ultimo giovane governo (2014) non appare supportato da una visione strategica d’insieme, maturata dalla concreta conoscenza della evoluzione tanto economica quanto sociale della globalizzazione. Inesperienza? Entusiasmo di fare? Forse! Un programma ambizioso strutturato da diverse idee giuste e coraggiose, altre pretestuose e oniriche, tanti buoni propositi messi insieme senza logica attuativa, procedure e […]

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title