Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

  • L’INPS NON DA LE DOVUTE SICUREZZE

    La sintesi? Pagano quelli che hanno e avranno meno tutele. Rileva la Corte dei Conti che, nonostante lo Stato eroghi enormi risorse all’INPS (circa 100 miliardi all’anno)  il consuntivo presenta un deficit pari a 12.846 milioni nel 2013 e a 12.485 milioni nel 2014. Vedremo poi se dagli sgravi contributivi per le assunzioni a tempo […]

  • IL GOVERNO PUNTI TUTTO SULLA RIDUZIONE DELL’IRPEF

    Il governo deve tagliare la spesa pubblica improduttiva, eliminare sprechi e inefficienze, recuperare evasione ed elusione e destinare tutte le risorse alla riduzione dell’Irpef. Non può che condividersi la ricetta suggerita dal presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, quando ha sottolineato che  “é arrivato il tempo  di un intervento con più coraggio e determinazione. Bisogna scongiurare […]

  • FISCO AMICO MA INSICURO

    Ci preoccupa il fatto che l’anagrafe tributaria, presenti venti «rilevanti criticità» nelle «misure di sicurezza» e nella «qualità dei dati utilizzati per la selezione dei contribuenti ai fini dell’accertamento sintetico»; troppe «vulnerabilità riscontrate» dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali con l’obiettivo di «intraprendere nell’immediato ogni sforzo utile a ridurre significativamente i rischi di […]

  • DUE SEGNALI POSITIVI PER LA RIPRESA

    Oltre al previsto aumento dei consumi interni (che stanno lentamente consolidandosi – Confcommercio stima per il 2016 e per il 2017 un pil in crescita dell’1,6%) i protesti di assegni e cambiali sono scesi a 1,3 miliardi nel 2015, circa il 25% in rispetto a l 2014 (circa1,8 miliardi) ed alla metà rispetto al 2013 […]

  • ANATOCISMO AL CAPOLINEA

    Pare oramai definitivo il principio che gli interessi verranno calcolati al 31 dicembre di ciascun anno, escludendo così la possibilità di conteggi infra annuali. L’addebito delle somme in sorte capitale avverrà 60 giorni dopo la chiusura dell’anno, mentre gli importi a credito saranno disponibili per il cliente già dal primo gennaio. Il divieto di anatocismo verrà […]

  • COME RIDURRE LE TASSE

    Ridurre la pressione fiscale significa tagliare le tasse ma anche  ridurre l’evasione. Per recuperare terreno occorre alleggerire gli adempimenti, partendo dagli accertamenti fondati e sviluppando la fatturazione elettronica, che aiuterà anche a tagliare gli syessi adempimenti. Sul punto la strada, già tracciata dal decreto attuativo della delega fiscale, è quella degli incentivi, per costruire una […]

  • LA CRISI NON MOLLA

    La crisi italiana non molla anche in presenza del calo del petrolio (per due terzi del suo prezzo), del denaro (due terzi), delle materie prime (per un terzo) rispetto a poco tempo fa. La crescita infatti è tra le più basse in Europa e non solo. Quattro sono le cause manifeste che possono essere identificate: […]

  • I MISTERI DELL’EXPO 2015

    EXPO2015 rivendica un esito economicamente positivo dell’evento; ma per stabilire se sia stato un successo occorre fare luce sulle nebbia dei rapporti tra i diversi attori: i soci tra loro  (Stato, Regione Lombardia, Comune di Milano, Provincia di Milano e Camera di Commercio), Arexpo, proprietaria dei terreni che prende possesso delle opere residue per continuarne […]

  • Telecom sanzionata dall’Antitrust

    AGCOM promuove iniziative a garanzia degli utenti del servizio universale L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, con la delibera n. 61/16/CONS, ha accertato l’inottemperanza da parte della società Telecom Italia S.p.A. alla diffida impartita con la delibera n. 169/15/CONS del 22 aprile 2015, relativa alla manovra con cui lo scorso 1 maggio la società ha […]

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title