Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

AUMENTI DI PREZZI FURBAMENTE OCCULTATI

Dopo la furbata dei contratti che rimodulano la fatturazione a “4 settimane” al posto del “mese” (cosa che pare nessuno riesca a contrastare vista la differenza tra i vantaggi per le aziende <1 miliardo> e le possibili sanzioni <1 milione>), troviamo all’orizzonte una “possibile nuova trappola”,  l’adozione di un nuovo sistema di misurazione di pesi e misure sulla base di costanti della fisica, più affidabili su scale di tempo molto lunghe.

Cambia il chilo (peso), l’ampere (elettricità), il kelvin (temperatura) e la mole (sostanza).

L’attuale sistema definito “empirico”, che da sessanta anni governa ogni bolletta, viene sostituito da costanti fisiche universali e riproducibili in generale, uniformando l’accessibilità della misurazione.

Siamo sempre favorevoli all’innovazione che migliora la qualità della vita.

Importante che questa innovazione nel calcolare pesi e misure non vada in danno dei consumatori, non riveda, ad esempio, il kilogrammo ad un nuovo equivalente minore, tipo 995 grammi invece di 1.000 grammi del vecchio chilo; ragionamento analogo per gli altri sistemi.

I consumatori non possono subire occulti aumenti a causa del mantenimento dei prezzi non più adeguati alla eventuale riduzione delle entità. Se le misurazioni invece aumentassero le entità, siamo certi che procurerebbero un adeguamento automatico del prezzo.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title