Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

AUMENTO TARIFFE ZTL: MICROIMPRESE PROTESTANO

COMITAS: RINCARI ABNORMI PER MEZZI ADIBITI AL TRASPORTO MERCI, COSI’ SI UCCIDE IL COMMERCIO

ALLO STUDIO RICORSI CONTRO PROVVEDIMENTO

Anche le microimprese aderenti a Comitas protestano contro i rincari dei permessi per le ZTL della capitale. Il nuovo piano prevede rincari non solo per i residenti, ma anche nei confronti di chi, per lavoro, è costretto ad accedere ogni giorno alle zone a traffico limitato – spiega Comitas – Stiamo ricevendo diverse segnalazioni da parte di piccole attività della capitale operanti del settore del commercio e dell’artigianato, che denunciano come un autocarro euro 4 adibito al trasporto merci, in base al nuovo tariffario, arriverà a pagare 2.032 euro per l’apposito permesso, contro i circa 550 euro del 2013, con un aumento di quasi il 270%.

Si tratta di rincari abnormi che arrivano in un momento in cui migliaia di microimprese romane versano in condizioni negative a causa della crisi economica – prosegue Comitas – Incrementi di questo tipo non solo non aiutano l’imprenditoria, ma contribuiscono a condannare a morte le piccole attività in difficoltà, stressate anche dal caro affitti che nel centro storico è ormai insostenibile.

Per tale motivo Comitas sta studiando la fattibilità di un ricorso contro gli aumenti delle tariffe per i permessi di accesso alle Ztl, nella parte relativa a chi utilizza i mezzo di trasporto per esigenze lavorative.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title