Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

CRISI:COMITAS, PMI CREDITO SEMPRE PIU’DIFFICILE,COLPA BANCHE

(ANSA) – ROMA, 9 NOV -“Solo il 22% delle microimprese italiane ha ottenuto nel 2012 il rinnovo del credito, e appena l’8% ha ricevuto un nuovo fido o l’ampliamento del precedente”. Lo afferma il comitato delle piccole e micro imprese Comitas. “Tutto ciò, mentre i tassi d’interesse appaiono in crescita e oscillano tra il 6,80 e il 9,3%, raggiungendo nel 14% dei casi punte di oltre il 12%” osserva in una nota riferendosi ai dati diffusi nell’ambito del convegno dei giovani Confcommercio in corso a Venezia. “I finanziamenti a medio termine sono praticamente fermi e le banche negano i prestiti senza dare risposta o fornendo motivazioni pretestuose, spesso dopo lunghissime attese che arrivano fino a 150 giorni (scorso una media di 45 giorni di tre anni fa). Una situazione – secondo il presidente di Comitas Francesco Tamburella – che scoraggia le aziende e contribuisce ad affossare definitivamente migliaia di piccole e micro imprese, che potrebbero risollevarsi ricorrendo al credito”. “La colpa di tale situazione è soprattutto delle banche – conclude Comitas – in un periodo di crisi economica in cui le imprese hanno forte esigenza di credito, gli istituti bancari chiudono i cordoni della borsa”.

Fonte: Ansa

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title