Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

INCENTIVI FISCALI AGLI INVESTIMENTI PUBBLICITARI INCREMENTALI

Le imprese o lavoratori autonomi, indipendentemente dalla natura giuridica assunta, dalle dimensioni aziendali e dal regime  contabile adottato, nonché gli enti non commerciali, possono  beneficiare  del credito  d’imposta  in  relazione  agli  investimenti   in   campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica, anche  on-line,  e sulle  emittenti  televisive  e  radiofoniche  locali,  analogiche  o digitali, effettuati a partire dal 1° gennaio  2018,  il  cui  valore superi di almeno l’1 per cento gli analoghi  investimenti  effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell’anno precedente. L’incremento percentuale è riferito al complesso degli  investimenti  effettuati, rispetto all’anno precedente, sui mezzi di  informazione  di  cui  al periodo precedente.

Beneficiano del credito di imposta  esclusivamente gli  investimenti  pubblicitari incrementali sulla stampa  quotidiana  e  periodica,  anche  on-line, effettuati dal 24 giugno 2017 al 31 dicembre 2017,  purché  il  loro valore superi almeno dell’1  per  cento  l’ammontare  degli  analoghi investimenti effettuati dai medesimi soggetti sugli stessi  mezzi  di informazione nel corrispondente periodo dell’anno 2016.

Il credito  d’imposta  è pari  al  75  per  cento  del  valore incrementale degli investimenti effettuati, tenendo conto del  limite massimo   complessivo   delle   risorse   di   bilancio   annualmente appositamente stanziate, che costituisce tetto di spesa.

Il credito d’imposta è elevato  al  90  per cento nel caso di micro, piccole e medie imprese.  La  concessione  della  maggiorazione  è subordinata al perfezionamento, con esito positivo,  della  procedura di notifica alla Commissione europea,  in  pendenza  della  quale è concessa la misura ordinaria del 75 per cento.

Per una valutazione attenta del decreto si legga l’allegato.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title