Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

IVA, FASSINA: AUMENTO INEVITABILE

COMITAS: DA AUMENTO IVA STANGATA FINO A 349 EURO E FAMIGLIA E IMPATTO DISASTROSO SU CONSUMI E SULLE IMPRESE

L’aumento dell’aliquota Iva previsto per ottobre determinera’, a regime, una stangata per le famiglie italiane fino a 349 euro annui. Lo afferma Comitas, l’associazione italiana delle microimprese, commentando le dichiarazioni odierne del viceministro Stefano Fassina.
In base ai calcoli di Comitas, infatti, l’aumento dell’Iva pesera’ in modo particolare sui nuclei familiari composti da 5 persone, determinando a parita’ di consumi, un aggravio di spesa pari a 349 euro su base annua. Le famiglie con 4 componenti dovranno invece sobbarcarsi una maggiore spesa di circa 279 euro annui, contro i 209 euro di un nucleo di 3 persone.
“A questi dati occorre pero’ -prosegue Comitas – aggiungere gli effetti negativi che l’incremento dell’Iva determinera’ sui consumi. Le famiglie reagiranno infatti al rincaro dei prezzi riducendo gli acquisti, con una ulteriore contrazione dei consumi compresa tra il -2,5%e il -3%. Un effetto domino che danneggera’ in modo irreversibile la salute di migliaia di piccole imprese gia’ stremate dalla crisi economica e dalla riduzione record dei consumi registrata in Italia negli ultimi mesi”.
Per questo – conclude Comitas – il governo non ha altre scelte: come ha cancellato l’Imu dovra’ necessariamente annullare qualsiasi aumento dell’Iva.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title