Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

LAVORO: COMITAS (MICROIMPRESE), AZIENDE HANNO FINITO LA BENZINA, PEGGIO NEL 2013

I dati diffusi oggi dall’Istat dimostrano come le imprese italiane abbiano oramai “finito la benzina”, con pesantissime ripercussioni sul fronte dell’occupazione. Lo afferma Comitas, associazione delle piccole e microimprese italiane, commentando i dati sulla disoccupazione, che hanno raggiunto il livello più alto sia dall’inizio delle serie storiche mensili, gennaio 2004, sia dall’inizio delle serie trimestrali, IV trimestre 1992. “La disoccupazione cresce perché si è fermato il motore delle microimprese che da sole hanno rappresentato due terzi della nuova occupazione nell’ultimo periodo – spiega Comitas – E’ finita la benzina del credito, la strada fiscale è troppo in salita e il vento contrario della burocrazia soffia sempre più forte. La nuova norma sull’apprendistato non favorisce le piccole aziende costringendole a percorsi studiati per le imprese maggiori”. “In mancanza di interventi seri, efficaci ed urgenti, nel 2013 si registrerà in Italia un ulteriore aumento della disoccupazione, specie quella giovanile – prosegue Comitas – L’apprendistato semplice e flessibile è la via maestra per creare nuove opportunità occupazionali per i giovani, e al posto degli inutili corsi di formazione ci vuole la borsa dell’apprendistato. Il canale da seguire per creare posti di lavoro è una politica che favorisca la nascita di microimprese, garantendo un mercato competitivo ma accessibile per il credito, la burocrazia e la fiscalità”.

Fonte: Agenzia Parlamentare per l’informazione politica ed economica

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title