Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

LE STRATEGIE DELL’EGOISMO AL G7 DI TAORMINA

Ogni governo è più occupato a gestire i malcontenti interni piuttosto che dedicare risorse alle questioni globali, vittima di un malessere generalizzato della politica, schiaciata dal pupolismo interno e scavalcato dalla potenza della finanza globale. Per la prima volta è chiaro anche per gli Stati Uniti.

Da una parte la crisi economica, che offeso la classe media e impoverito di più quella già povera, dall’altra i contrasti crescenti nella geopolitica, orfana del riferimento americano, indeboliscono ulteriormente la politica. Il populismo dilaga con effetti pericolosi, sopratutto nelle democrazie deboli.

Stiamo uscendo dalla crisi economica ma entrando nella crisi politica internazionale, frammentata ed egosita, foriera di divisioni insanabili. L’Europa inesistente, come corpo comune, così come le altre organizzazioni internazionali, non vede ancora con chiarezza la potenza della Cina e della Russia, con l’India (diventata la più popolosa del mondo), per inquadrare l’equilibrio generale e combattere l’instabilità.

La Cina lavora con la forza della sua economia, la Russia con la forza delle sua dimensione, l’India con al forza delle sua popolosità. All’Europa non rimane che la forza delle sua tradizione, da sola non fa unità. L’Unica voce solidaristica ed unificante rimasta è quella del Papa; una voce potente ma senza potere reale.

Dare risposte generiche a terrorismo, protezionismo ed immigrazione è tanto facile quanto teorico; sull’ambiente no, quindi si rinvia.Non esiste chi può unitariamente affrontare le crisi in Africa e in Medio Oriente e la strumentalizzazione islamica di una criminalità fuori contesto (apparentemente). Ugualmente l’economia glabale è in mano a strutture sovrannazionali, fuori contesto (apparentemente). Il risultato? I piccoli e i deboli sono destianti a pagare il conto.

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title