Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

Mutui in picchiata Sos microaziende

È continuato nel quarto trimestre 2012 il crollo dei mutui. Secondo i dati Istat, le convenzioni notarili per mutui, finanziamenti ed altre obbligazioni con ipoteca immobiliare stipulate con banche (o soggetti diversi) sono diminuite del 30,6%. Il calo nell’ intero anno è stato del 37,4% sul 2011. Rispetto al 2006, i mutui si sono più che dimezzati (-54,7%). Le compravendite, anno su anno, nel 2012, sono calate del 22,6% Cifre che fanno gridare al «tracollo» Comitas, l’ associazione delle microimprese, secondo cui questi sono i livelli peggiori dal 1985. «Oramai le banche non concedono più mutui alle famiglie, e se lo fanno le condizioni imposte sono assai gravose, rendendo sempre più difficile acquistare una casa in Italia – spiega Comitas – A ciò vanno aggiunti gli effetti negativi dell’ Imu: non è un caso che il crollo del mercato immobiliare si sia verificato proprio nell’ anno di introduzione della nuova imposta. Tale situazione – sottolinea l’ associazione – determina conseguenze negative per una miriade di piccole imprese dell’ indotto. Per quelle che fanno ristrutturazioni edili il fatturato è calato in media del 25% l’ anno scorso».

Fonte: Il Gazzettino

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title