Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

NUOVE NORME SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Il 25 maggio 2018 entra in vigore un nuovo stringente regolamento (valido per tutti i Paesi dell’Unione Europea senza declinazioni nazionali) sulla protezione dei dati personali aggiornato per la compliance (valutazione preventiva della conformità alle norme) e l’accountability (valutazione responsabile dei rischi e delle misure di protezione).
Sono tenuti a rispettare le nuove norme (designazione del responsabile della protezione dei dati personali) quelle Imprese che hanno come principale attività i trattamenti che, per loro natura, ambito di applicazione e/o finalità, richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala. La designazione del responsabile del trattamento non è obbligatoria per i liberi professionisti operanti in forma individuale; agenti, rappresentanti e mediatori operanti non su larga scala; imprese individuali o familiari; piccole e medie imprese, con riferimento ai trattamenti dei dati personali connessi alla gestione corrente dei rapporti con fornitori e dipendenti.
Una normativa che arriva al momento giusto per soddisfare l’esigenza di una maggiore trasparenza e correttezza nella gestione delle informazioni. I “big data” vanno quindi riportati al servizio della collettività, senza distorsioni occulte, perché i dati personali non sono una comune “merce” negoziabile.
Il consenso deve essere richiesto solo quando è veramente libero, specifico e genuino. Il consumatore deve poter dare informazioni su se stesso, per essere meglio servito, senza che queste diventino vendibili a terzi.
L’auspicio è che tali norme non diventino un ulteriore orpello burocratico aggirabile dai soliti furbetti.

http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue/approccio-basato-sul-rischio-e-misure-di-accountability-responsabilizzazione-di-titolari-e-responsabili

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title