Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

Piccoli imprenditori: armatevi e partite!

Sempre più spesso si sente parlare delle banche e del ruolo che gli si attribuisce nella crisi. Un ruolo scomodo e sempre più centrale. Fioccano dunque denunce su denunce per gli istituti, rei a destra e a manca, di avere un ruolo centrale nella crisi economica che oggi attanaglia le imprese, siciliane comprese, le quali versano in condizioni pietose “tra la vita e la morte”. E la denuncia arriva puntuale anche da Comitas, l’associazione delle piccole e microimprese italiane. Si registra infatti nell’ultimo anno un dilagare di sofferenze da parte di piccole e piccolissime attività a seguito delle revoche spesso ingiustificate delle linee di credito da parte delle banche. Sempre più gli imprenditori che denunciano di essere stretti in una morsa che li costringe al fallimento, dato purtroppo reale, come dimostrano anche i dati che quasi quotidianamente giungono dagli enti qualificati. Come difendersi dunque dalle banche? La risposta di Comitas giunge puntuale, lanciando oggi la raccolta di adesioni ad una azione legale da parte delle microimprese nei confronti degli istituti di credito! Imprenditori vessati dalla banche, armatevi e partite dunque! In tal senso – fanno sapere l’avv. Angela Scapulla e l’esperto Marco Tanasi – telefonando al 342 77 09 628, il Comitas mette a disposizione uno staff di avvocati e periti esperti in materia e verificare così il possibile recupero delle somme ingiustamente pagate. Aperta la caccia alla liquidità e alla restituzione dei cari oneri passivi, per lungo tempo addebitati sui conti correnti degli imprenditori!

Link: http://mobile.tirrenosat.it/index.php?cat=50&id_art=17353

Fonte: Tirreno Sat

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title