Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

PROMOTORI FINANZIARI

I Promotori sono soggetti al rispetto di alcuni adempimenti disciplinari dal Testo Unico Bancario e sui quali vigila la Consob, mediante un organismo denominato OCF.
All’esito dei controlli il promotore può essere oggetto di sanzioni ed in questa fase necessità di tutela tecnica legale.
La procedura si articola nel seguente modo:
L’OCF entro 180 gg o 360 dall’accertamento provvede a comunicare la “proposta di sanzione” che può andare dal richiamo scritto al pagamento di una sanzione pecuniaria di importo compreso tra € 2.580,00 ed € 129.115,00, sospensione e radiazione. Entro 30 gg dalla comunicazione è possibile presentare istanza di audizione personale, istanza di accesso atti e controdeduzioni.
In caso di irrogazione della sanzione è possibile presentare ricorso alla Consob entro 30 gg.
In caso di condanna dinanzi alla Consob è possibile presentare opposizione in Corte d’Appello entro 30 gg.

COMITAS propone l’assistenza legale delle tre fasi della procedura.

Coordinatore: Avv. Marco Ramadori, Avv. Gaia D’Elia

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title