Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

  • PACE FISCALE? NO, GUERRA!

    Poco meno della metà dei contribuenti che hanno fatto domanda per la definizione agevolata delle cartelle (prima rottamazione), con importi oltre 100mila euro, non sono riusciti a pagare le rate, tutte o in parte. La prima rottamazione prevedeva un introito di 17,8 miliardi previsti in base alle istanze di definizione pervenute, di fatto circa la […]

  • PER IL RINNOVAMENTO CACCIA ALL’EURO

    Per trovare i fondi necessari (maggiori spese e minori entrate) alle coperture del “decreto dignità” abbiamo avuto l’evidenza di quanti progetti rimarranno nel cassetto: è stata la caccia all’euro! Si parte dal contributo aggiuntivo sui contratti a termine, poi si ricorre ad una nuova entrata fornita dall’aumento della tassazione sulle società concessionarie di giochi; poi […]

  • ULTIME POVERE NOTIZIE SULL’AZIONE DI GOVERNO

    Il “Decreto Dignità” è stato approvato dal Consiglio dei Ministri; potrebbero esserci ulteriori modifiche in Parlamento nella conversione in legge, come ventilato da componenti del Governo. Premesso che se questa è la dignità a chi lavora, pare molto poco! Infatti le novità sono alquanto marginali. Per i contratti stagionali, come prima, non è necessario spiegare […]

  • UN ALTRO BALLETTO SUL LAVORO

    Continua con il “Decreto Dignità” l’aumento di confusione per gli imprenditori alle prese con incessanti normative correttive ed integrative, modificative ed interpretative. Già è difficile produrre e maturare profitto; aggiungiamo le preoccupazioni per l’eventuale riaccendersi dei contenziosi e l’ulteriore aggravio di costi burocratici. Quale può essere il beneficio per i lavoratori? Era davvero necessario interferire […]

  • MICRO AIUTI ALLE IMPRESE TERREMOTATE

    Un decreto del maggio scorso prevede agevolazioni  finalizzate  a sostenere la ripresa e lo sviluppo del tessuto  produttivo  dell’area colpita dagli eventi sismici dell’agosto e ottobre 2016 e del gennaio 2017, tramite la concessione  di  aiuti  alle  imprese  beneficiarie, aventi sede operativa nei comuni al momento dell’erogazione,  incluse le imprese agricole i cui fondi siano […]

  • FISCO BALLERINO

    Una recente (maggio 2018) sentenza del Tribunale di Monza ha dato concretezza alla legge sulla “Composizione della crisi da Sovraindebitamento” dello scorso 2012; detta legge consente a chi è in buona fede, ma si trova schiacciato da un debito eccessivo rispetto alla sue possibilità, di chiederne un taglio per poter farvi fronte. Un un piccolo […]

  • LA BOLLETTA TELEFONICA PIENA D’INGANNI

    Attenti ai costi nascosti che di frequente quasi tutte le compagnie telefoniche addebitano in maniera furbesca. Passano o potrebbero passare inosservati per la loro minima entità…ma si sa che si gioca sui grandi numeri, racimolare poco da tanti diventa tantissimo. Alla faccia del “tutto compreso” o dei piani tariffari proposti come completi. Controllate la bolletta […]

  • LA COMUNICAZIONE VIRALE SOCIAL, CREDIBILE E INDIPENDENTE

    Il SOCIAL SET, promossa dal Centro Studi Codacons – Comitas e realizzato da Markonet.it. gestisce l’informazione e la contro-informazione web con una rete multipolare di native influencer organizzata dalle Associazioni dei Consumatori. Il native influencer è un Consumatore diventato esperto, riconosciuto dopo una attività di interazione indipendente costruita nel web; native, appunto, perché è “figlio” […]

  • TUTELA DEI DATI PERSONALI

    Tutte le attività produttive devono osservare le disposizioni sulla riservatezza dei dati raccolti dai Clienti, adottando le opportune misure tecniche e organizzative. I dati personali potranno formare oggetto di trattamento per l’adempimento di obblighi di legge o contrattuali, nonché per finalità promozionale, pubblicitaria e di marketing, previo espresso consenso dell’interessato. Il consenso deve essere richiesto […]

  • A CHE SERVE UN BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ

    Tutte le Imprese per stare in piedi devono guadagnare, è giusto. Devono però dimostrare che il loro profitto è frutto di correttezza e trasparenza, che non nasconde danni e turbative al bene comune. Un’Impresa è sostenibile perché rispetta chi lavora, chi consuma, le comunità ed i territori in cui opera, l’ambiente, la solidarietà; deve pensare […]

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title