Tutela Legale Microimpresa

Comitas - Coordinamento Microimprese per la Tutela e lo Sviluppo

in collaborazione con

  • BANCHE: IL BUCO NERO DEI RISPARMI

    Nonostante il sostegno straordinario della BCE-Banca Centrale Europea al sistema bancario le piccole imprese italiane sono in seria difficoltà. Dove è finita la enorme liquidità messa a disposizione all’1%, ora allo 0,75%? Bankitalia sostiene il credito alle aziende è sceso dello 0,4% e che i tassi d’interesse sui prestiti sono tra 4,70 e 5,30%. Il […]

  • ILLUSIONISTA CHE S’ILLUDE

    Berlusconi torna in campo? Fa bene solo agli avversari, se non saranno sempre gli stessi. L’indagine che lo vede utile al PDL non tiene conto di altre auspicabili discese in campo di gente non compromessa o non responsabile di quella politica che ci ha governato e gettato in questa crisi oscura e amara. Credo che […]

  • CREDIT CRUNCH, si traduce “IL CANE CHE SI MORDE LA CODA”!

    Il credit crunch c’è e l’Italia da anni ha un forte gap nei confronti degli altri paesi. Le banche non si sa dove hanno messo i loro soldi. Senza denaro a prestito non si investe, non si cresce, non si pagano i debiti, non si crea occupazione. Un circolo chiuso. Si parla di tutto, di […]

  • ABBASSANO IL COSTO DEL DENARO…CHE NON SI VENDE

    Poche volte nella storia dell’economia il denaro interbancario, che influenza quello alle imprese e alle famiglie, costa così poco. Eppure crollano le richieste, le famiglie hanno paura a indebitarsi e le imprese pure. La prudenza delle banche non trova sostegno dall’andamento delle insolvenze che, dal picco di tre anni fa, si è stabilizzato intono all’1,5% […]

  • MAMMA SEMPLIFICAZIONE

    La semplificazione burocratica favorisce l’ottimismo d’intraprendere e libera energie da destinare all’efficienza produttiva, quindi si deve partire da qui per attuare le riforme; perché le regole e le procedure devono servire a fare chiarezza e dare garanzie e non devono essere freno alle iniziative ma favorirle. Dalle semplificazioni vengono poi le riduzioni di impiegati inutili […]

  • COMPLICHIAMO ANCHE IL BASILARE

    In Europa si meravigliano dei decreti sulle rinnovabili che stanno per essere definitivamente varati sollecitando di rivedere alcuni punti chiave che regoleranno i meccanismi di incentivazione, invitando in particolare ad una semplificazione generale e all’eliminazione di oneri burocratici inutili. Analoga preoccupazione sulle procedure, decisamente da semplificare, a partire dall’iscrizione al registro degli impianti fino al […]

  • PRIVILEGI E PRIVILEGIATI NEL CALCIO

    Nel calcio i giocatori stranieri sono quasi la metà di quegli italiani ma giocano di più. In cinque anni sono aumentati di dieci volte, oggi sono 1.200. I giocatori stranieri hanno più lavoro di quelli italiani, come i nostri giovani disoccupati che sono meno degli immigrati occupati. Come pensiamo di mantenere la leadership nel settore […]

  • CULTURA E AGRICOLTURA, CENERENTOLE DELL’ECONOMIA

    Tanto la cultura quanto l’agricoltura dovrebbero essere nostri punti di forza da sviluppare; invece si pensa solo alle banche, alle grandi aziende e alle loro cassaintegrazioni. La cultura è in mano ad un Ministero obsoleto, con gente in parte brava ma sempre demotivata, non sensibile alla valorizzazione commerciale e chiusa nella tutela conservativa, con graduatorie […]

  • STUDIARE SEMBRA UN OSTACOLO PER LAVORARE

    Ci hanno sempre detto che lo studio è la chiave per trovare lavoro. Pare di no. Perché abbiamo studiato materie che non servono, perché le abbiamo studiate male (poca pratica e troppa teoria, perché l’ostruzione non è collegata al mondo del lavoro. Un terzo dei giovani in cerca di lavoro non lo trova, anche se […]

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 7 al 29 agosto

Menu Title